NOVITA'

 

Marzo 28 2017

Pubblicato per Edizioni Jaka Book, Milano, la nuova edizione di Comunità Come bisogno, Identità e sviluppo dell'uomo nelle culture locali.

Giugno 15 2015

Lunedi 15 giugno, a conclusione del loro raduno, che da qualche anno ormai si svolge nella città natale da dove nel 1947 furono costretti ad andarsene per sfuggire alle persecuzioni anti italiane di Tito, gli esuli giuliani associati nel Libero Comune di Pola in Esilio, hanno conferito al prof. Ulderico Bernardi il riconoscimento “Istria Terra Amata”, per i costanti contributi di studio e le attività che continua a svolgere in favore dell’italianità nella penisola ora sotto sovranità croata e slovena. La cerimonia si è tenuta nella sede della Comunità degli Italiani a Pola, dove il Prof. Bernardi ha svolto una Lectio Magistralis auspicando la comprensione tra i popoli e il rispetto delle diversità culturali.

Novembre 15 2013

Terra Ferma Edizioni pubblica il nuovo libro del Prof. Ulderico Bernardi, "Venetia Fragrans, cucine e identita' a Nord Est"

Settembre 29 2013

L’Associazione dei Dalmati Italiani nel Mondo, nel suo 60°, e il Libero Comune di Zara in Esilio, riuniti ad Abano il 29 Settembre, hanno conferito al Prof. Ulderico Bernardi dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, il Premio “Niccolò Tommaseo”, con la seguente motivazione: Ha studiato con passione le caratteristiche del gruppo nazionale di Istria Fiume e Dalmazia, esaminando i processi di sviluppo e l’importanza del protrarsi nel tempo di fattori culturali rispetto al mutamento sociale. Il Presidente Franco Luxardo, nell’assegnare il riconoscimento ha voluto ricordare il recente volume di Ulderico Bernardi “Istria d’amore” (edizioni Santi Quaranta). Negli anni precedenti erano stati premiati, tra gli altri, Claudio Magris, Enzo Bettiza, Alvise Zorzi, Giorgio Forattini, Ottavio Missoni, Paolo Mieli, Staffan de Mistura.

Agosto 1 2010

Ulderico Bernardi è stato nominato membro del Comitato Scentifico della Fondazione Ca' Vendramin a Taglio di Po (Rovigo), per la realizzazione del Museo della Bonifica.

Ottobre 1 2009

E' disponibile il nuovo libro di Ulderico Bernardi, Il tesoro dei Padri, proverbi delle Venezie, 202 pagine, pubblicato da Editrice Santi Quaranta, Treviso.

Novembre 15 2007

E' disponibile il nuovo libro di Ulderico Bernardi, Il lungo viaggio, Dalle terre venete alla selva brasiliana, 182 pagine, pubblicato da Editrice Santi Quaranta, Treviso.

Febbraio 15 2007

E' uscito il nuovo libro di Ulderico Bernardi, IL BUON GOVERNO DELLE COSE CHE SI MANGIANO, gastronomia e pluralità delle culture. La pubblicazione, di 174 pagine, è stata editata dall'Accademia Italiana della Cucina che ha sede nazionale in Milano. La prestigiosa Istituzione Culturale della Repubblica Italiana (Art.1 Legge 534/96) ne ha tirate, per ora, 8.000 copie fuori commercio riservate a tutti gli Accademici, delle Delegazioni Italiane ed Estere, cui verranno consegnate in occasione della Giornata della Cultura. Il testo è disponibile su richiesta all'indirizzo di posta elettronica: segreteria@accademiaitalianacucina.it e consultabile presso il sito http://www.accademiaitalianacucina.it

Novembre 24 2006

La Federazione delle Associazioni Italo-Brasiliane del Rio Grande do Sul (Brasile) ha conferito a Ulderico Bernardi il DIPLOMA E TROFEO "AL MERITO TALIAN", per avere contribuito con i suoi studi, ricerche e pubblicazioni a mantenere viva la storia e l'identità etnico-culturale dei Veneti in Brasile e nel mondo.
La cerimonia solenne di proclamazione si è svolta il 24 novembre 2006 nella città di Farroupilha

Settembre 8 2006

Il Ministero degli Affari Esteri e l'stituto Italiano di Cultura di Berlino, nell'occasione della "Sesta settimana della lingua italiana nel mondo", dedicata quest'anno a "il cibo e le feste nella lingua e cultura italiana", hanno invitato il Prof. Ulderico Bernardi, ordinario di sociologia dei processi culturali nell'Università Ca' Foscari di Venezia, a tenere una conferenza su "L'identità culturale italiana: il contributo delle Venezie".
L'incontro avrà luogo nella sede berlinese martedi 24 ottobre alle ore 18.
Si tratta di una opportunità importante per far conoscere in modo approfondito il valore storico della cucina di tradizione ddelle Venezie, con la varietà dei prodotti tipici, frutto di una civiltà della tavola che ha raggiunto livelli di primato europeo nei secoli della Serenissima e che continua a richiamare flussi crescenti del turismo contemporaneo.
Ulderico Bernardi ha dedicato ai vini e alla gastronomia delle Venezie, dall'Istria al Mincio, due volumi editi da Santi Quaranta: "La festa delle vigne" (3 edizioni, 2005) e "Il profumo delle tavole" (2 edizioni, 2006).
In quanto membro del Centro Studi nazionale dell'Accademia Italiana della Cucina, inaugurerà anche, nelle sale dell'Istituto Italiano di Cultura, la mostra sui "Menù Storici", che l'Accademia, istituzione culturale della Repubblica Italiana, ha allestito nell'occasione del suo cinquantenario.
Agli ospiti germanici e italiani saranno proposti, a cura di Annibale Toffolo direttore di "Tastevin", vini di pregio e specialità gastronomiche delle Venezie.

Luglio 8 2006

Luciano Benetton e Dino De Poli, rispettivamente presidenti di Fondazione Benetton e di Fondazione Cassamarca, hanno costituito insieme L’ACCADEMIA ITALIANA DI PAESAGGIO, che nei prossimi tre anni sarà presieduta dal Presidente De Poli. Lo scopo dell’istituzione è quello di formare a livello d’eccellenza persone che si dedichino professionalmente alla salvaguardia del paesaggio, bene culturale richiamato dalla Costituzione e dalla Carta Europea del Paesaggio, adottata quest’anno anche dal Governo Italiano. Ai Consiglieri dell’ACCADEMIA, Prof. Ulderico Bernardi e Arch. Domenico Luciani è stato dato incarico di predisporre gli strumenti necessari per avviare l’ UNIVERSITA’ DI SCIENZE DEL PAESAGGIO, ateneo privato con riconoscimento pubblico, per lauree triennali e specialistiche,che, dopo il necessario iter, dovrebbe avviare i corsi con l’anno accademico 2007/2008, in Treviso.

Luglio 8 2006

Il Ministero degli Affari Esteri e l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino, nell’occasione della “Sesta settimana della lingua italiana nel mondo”, dedicata quest’anno a “Il cibo e le feste nella lingua e cultura italiana”, hanno invitato il Prof. Ulderico Bernardi, ordinario di sociologia dei processi culturali nell’Università Ca’ Foscari di Venezia, a tenere una conferenza su “L’identità alimentare italiana: il contributo delle Venezie”.
L’incontro avrà luogo nella sede berlinese martedì 24 Ottobre alle ore 18.
Il Prof. Bernardi ripeterà la relazione nel Dipartimento di Italianistica dell’Università di Dresda il giorno successivo.
Si tratta di un’opportunità importante per far conoscere in modo approfondito il valore storico della cucina di tradizione delle Venezie, con la varietà dei prodotti tipici, frutto di una civiltà della tavola che ha raggiunto livelli di primato europeo nei secoli della Serenissima e che continua a richiamare flussi crescenti del turismo contemporaneo.
Ulderico Bernardi ha dedicato ai vini e alla gastronomia delle Venezie, dall’Istria al Mincio, due volumi editi da Santi Quaranta: “La festa delle vigne” (3 edizioni, 2005) e “Il profumo delle tavole” (2edizioni, 2006).
In quanto membro del Centro Studi nazionale dell’Accademia Italiana della Cucina, inaugurerà anche, nelle sale dell’Istituto Italiano di Cultura, la mostra sui “Menù Storici”, che l’Accademia, istituzione culturale della Repubblica Italiana, ha allestito nell’occasione del suo cinquantenario.
Agli ospiti germanici e italiani saranno proposti, a cura di Annibale Toffolo direttore di “Tastevin”, vini di pregio e specialità gastronomiche delle Venezie.

Feb 28 2003

Addio Patria, Edizioni Bibblioteca dell'Immagine, Pordenone, 2002.
Emigranti dal Nord Est. è disponibile da alcuni giorni nelle librerie il nuovo libro.
Continua >>

Feb 28 2003

Gian Antonio Stella, CORRIERE della SERA, venerd? 22 febbraio 2002,
nell’articolo «Quando “criminale” era il marchio affibbiato ai nostri emigranti.»
«Ulderico Bernardi, che ha appena pubblicato il bellissimo “Addio Patria” (edizioni Biblioteca dell’Immagine), ha ricostruito mille episodi di discriminazione razziale. Dalla decisione di Alabama, North Carolina e South Carolina di accettare solo “cittadini bianchi USA, irlandesi, scozzesi, svizzeri, francesi e ogni altro straniero di origine sassone” alla legge che in Louisiana non consentiva “ai bambini italiani di frequentare le scuole dei bianchi” fino alla deposizione in un a commissione del Congresso di un grande imprenditore delle ferrovie: “Lei definirebbe di razza bianca un italiano?”, “No, Sir: un italiano è un dago”. Un essere inferiore.»

Dec 14 2002

Il nuovo Abecedario dei Villani
E' in libreria da pochi giorni la nuova ristampa di un classico sulla cultura veneta: "L'abecedario dei villani".

Nov 02 2002

Ottobre 2002 - Con decreto del Ministro Urbani, Ulderico Bernardi è stato nominato membro della Commissione per i beni e le attività culturali della Regione Veneto. Insieme a lui, il Ministro ha anche nominato il dott. Marino Zorzi, direttore della Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia.

Oct 28 2002

La Piccola Città sul Fiume, Editrice Santi Quaranta, Treviso, 2002, pp. 180, Euro 11.
Il nuovo libro è disponibile in libreria.
Continua >>

 

 
 
 

Copyright © 2002 Ulderico Bernardi. All rights reserved.